La Banca del Tempo Leuca Solidale sceglie TimeRepublik per gestire gli accordi tra gli iscritti

Leuca_Solidale

La puntata numero quattordici di I Love Sharing fa tappa a Lecce per incontrare Natale Gencarelli, rappresentante dell’Associazione EcoScape. Con il suo gruppo Natale ha creato una banca del tempo nel suo quartiere. Prima di parlare del progetto però conosciamo meglio Natale che ci dice di essere iscritto a TimeRepublik solo da qualche mese. Ha infatti scoperto il portale grazie a alcune ricerche che ha messo in atto in vista proprio della realizzazione di questa banca del tempo: «Cercavo uno strumento operativo – ci dice – e ho visto che esisteva già». Nonostante Natale sia iscritto da poco tempo ha già usufruito di alcuni scambi: «Il primo è stato qualche settimana fa – racconta a I Love Sharing – e ci ha permesso di avere il logo della Banca del Tempo Leuca Solidale».

Nella seconda parte dell’intervista Natale racconta come è nato il progetto della banca: «La Banca del Tempo Leuca Solidale rientra in un’iniziativa di rigenerazione urbana promossa dal Comune che prevede una serie di interventi organici all’interno dei quartieri di Lecce» spiega Natale. Tra le varie iniziative l’associazione EcoScape ha proposto di creare una banca del tempo per «rafforzare i legami relazionali, favorire l’estensione della solidarietà e l’uso del tempo per fini di reciproco interesse». E la scelta di creare una banca del tempo è dovuta proprio alla possibilità di poter scambiare servizi senza l’uso del denaro e quindi favorire la creazione di rapporti intergenerazionali o addirittura interculturali. Per gestire gli scambi gli iscritti alla Banca del Tempo Leuca Solidale utilizzeranno TimeRepublik dove è stato creato anche un gruppo dedicato.

Non ci sono requisiti particolari per entrare a far parte della Banca del Tempo Leuca Solidale, neanche territoriali visto che «avendo scelto di usare TimeRepublik la Banca si apre al mondo» precisa Natale. Per entrare in contatto con la banca del tempo si può scrivere una mail a leucasolidale@gmail.com o ancora meglio utilizzare il profilo su TimeRepublik. Si può anche chiedere di essere inseriti all’interno del già citato gruppo. Per chi invece volesse ancora qualche chiarimento e volesse parlare direttamente con Natale può farlo attraverso il suo profilo TimeRepublik.

SIGN UP ON TIMEREPUBLIK.COM

Comments

comments