LessIsSexy e TIMEREPUBLIK: una storia di collaborazione

lessis_blog

TIMEREPUBLIK nasce a fine 2012, LessIsSexy pochi mesi dopo, il 1° aprile 2013 e non è un pesce. Gloria Vanni, la sua mamma – che qualcuno definisce pure Founder e Ceo di un blog e di un brand sociale registrato in EU -, nasce qualche decennio prima. Il quanto non si dice perché le signore non si toccano neppure con i fiori, figurarsi le giornaliste e blogger!

TIMEREPUBLIK e LessIsSexy s’incontrano online ad aprile 2015 ed è un amore a prima vista, di quelli che la passione alimenta un’ora dopo l’altra. Insieme non si sa dove andranno. Si sono annusati, guardati, messi a nudo quel tanto che basta e 60 minuti di chiacchiere sono sufficienti per sentirsi l’uno a proprio agio con l’altro.

Hai presente quelle esperienze, rare, in cui incontri qualcuno e questo qualcuno è come se fossi tu, quindi sei tu e tu? Ecco, capitano e, diventando grandi, queste opportunità vanno acchiappate al volo.

LessIsSexy condivide benessere&sostenibilità.

Sulla sua pagina, Gloria dice che ama il minimalismo, la leggerezza, l’ironia, il non prendersi troppo sul serio. E aggiunge: «Sono caparbia, tenace, determinata a fare funzionare le cose: non mi arrendo, mi fermo, riparto e mi impegno con tutta me stessa fino a quando sento che c’è ancora una possibilità da esplorare. E dato che ogni giorno è buono per imparare qualcosa di nuovo, è facile per me trovare nuove possibilità!».

Tutte cose vere, abbiamo avuto modo di verificarle. Tra visionari prima o poi ci si incontra, mai perdere la speranza! Per questo abbiamo scelto di iniziare a condividere il nostro nuovo #widget del tempo con #LessIsSexy: benessere&sostenibilità con genio&tempo.

Due progetti, LessIsSexy e TIMEREPUBLIK, che camminano e crescono nel vento della sharing economy.

È un vento fresco, teso, regolare. Ci spinge a sperimentare e verificare, fermarci per capire, poi ripartire con la consapevolezza che chiedere e offrire genio, dire grazie e dare una mano sono gesti naturali e semplici per i nostri avi. Poi, ci siamo un po’ persi strada facendo e abbiamo iniziato a farci condizionare dal denaro.

Ogni tanto, però, qualcuno si ferma e si pone qualche domanda.

Come: qual è il bene più prezioso oggi? Il tempo! 

Come: di cosa c’è bisogno oggi? Di prendersi cura di se stessi, degli altri, della Terra. È il primo punto del Manifesto di Less Is Sexy che chiude con: “Coltivare i propri talenti e doni perché sono patrimoni unici, da condividere”.

LessIsSexy adotta il widget del tempo di TIMEREPUBLIK e TIMEREPUBLIK adotta l’essenza di LessIsSexy. Perché fare sistema, online e offline, è il nostro pallino!

SIGN UP ON TIMEREPUBLIK.COM

Comments

comments